Istruzioneambiti-osservazione/istruzione
Formazione professionaleambiti-osservazione/formazione-professionale
Valutazione degli apprendimentiambiti-osservazione/indagini-nazionali-e-internazionali
Analisi dei fabbisogniambiti-osservazione/analisi-dei-fabbisogni
Lavorohttp://www.sisform.piemonte.it/ambiti-osservazione/lavoro

ombre univ squareLo studio IRES si focalizza sugli effetti della pandemia da Covid-19 sulle immatricolati negli atenei piemontesi. La domanda cui si tenta di rispondere è: quanti saranno nel 2020/21?  

Scarica il Contributo di ricerca 305/2020

Sembra ormai opinione diffusa, avvalorata da alcune ricerche nazionali e estere. Fare previsioni in un contesto ancora mutevole e pieno di incognite è un compito arduo: nella ricerca si distinguono due possibili effetti. Da un lato, quello della pandemia sulle scelte di mobilità degli studenti (a causa del timore del contagio, dell'incertezza circa lo svolgimento della didattica in presenza e/o online e del ritorno d'immagine negativo, specie delle regioni del Nord). Dall'altro, quello della crisi economica generata dal Covid-19 che potrà avere ripercussioni sulla scelta di iscrizione all'università. L'esito è differente a seconda dell'ateneo perché differente è la provenienza geografica degli studenti iscritti (si stima minore o nullo al Piemonte Orientale e più significativo al Politecnico di Torino). Tuttavia, anche nello scenario previsionale peggiore si prevede un calo complessivo degli immatricolati negli atenei piemontesi non superiore al 6%.