NetPaper 3/2016
Un'analisi dei saldi occupazionali per livello di retribuzione rilevati in Piemonte tra 2008 e 2015
di Giorgio Vernoni

Il ciclo che ha preso inizio nel 2007 con la cosiddetta “Grande recessione” si sta caratterizzando per i profondi mutamenti dei modelli economici e sociali determinati dalla diffusione del nuovo paradigma tecnologico e da una piuttosto rapida evoluzione delle strutture demografiche. Per rilevarne i primi effetti sul mercato del lavoro, l’IRES ha analizzato i saldi occupazionali registrati in Piemonte tra il 2008 e il 2015 addattando alla scala regionale la metodologia "Jobs Based Approach" messa a punto dalla European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions.

Scarica l'articolo

NetPaper 2/2016
I Giovani piemontesi tra scuola e lavoro
di Luisa Donato, Carla Nanni

In Piemonte i giovani sono meno numerosi, sempre più scolarizzati, con livelli di istruzione più elevati, tuttavia, risultano meno occupati rispetto alle generazioni che li hanno preceduti. Per far luce su questi aspetti questo studio esplora le caratteristiche dei giovani tratteggiando un quadro relativo agli aspetti demografici, alla partecipazione ai percorsi educativi e alla loro posizione rispetto al lavoro. La fascia di età considerata riguarda i 15-29 anni, età di riferimento delle politiche rivolte ai giovani.

Scarica l'articolo

Rapporto IFP
Osservatorio istruzione e formazione professionale. Piemonte 2014

L'Osservatorio Istruzione Piemonte nell'edizione 2014 si rinnova e si arricchisce. Accanto alla disamina dei percorsi scolastici e universitari si aggiunge un'analisi specifica dedicata ai percorsi di formazione professionale finanziati con fondi pubblici. 

Scarica l'articolo

Leggi tutto

NetPaper 1/2016
Neet: nè a scuola nè al lavoro
di Luciano Abburrà, Luisa Donato, Carla Nanni
In Piemonte oltre un quinto dei giovani tra i 15 e 29 anni è definito Neet poiché non studia e non lavora. Il report intende fornire un contributo per chiarire gli elementi caratterizzanti il concetto di Neet e, al contempo, per far emergere la variegata composizione interna dei giovani ricompresi in questa definizione, in particolare in Piemonte e nella provincia di Torino.  

Scarica l'articolo

Articoli Sisform 2/2016
La scuola piemontese: i dati provvisori dell'anno scolastico 2015/16
di Carla Nanni

I dati provvisori, raccolti nella sessione autunnale della Rilevazione scolastica regionale, forniscono un primo quadro del sistema scolastico piemontese al 2015/16. Si delinea ormai nettamente una inversione di tendenza: le iscrizioni sono in calo dopo la forte crescita che aveva caratterizzato il primo decennio del secolo. 

Scarica l'articolo

Articolo Sisform 5/2015
Come la ricerca può contribuire a creare nuove visioni: il caso della formazione continua
di Maria Cristina Migliore

L’articolo, prendendo spunto da una ricerca svolta alcuni anni fa, mostra come si possa giungere a proporre una visione innovativa sulla formazione continua per lavoratori e lavoratrici in età matura.  

Scarica l'articolo

Articolo Sisform 4/2015
Indagine OCSE-PISA: migliorare dal basso?
di Luisa Donato

Nel 2012, i risultati dell'€™indagine OCSE-PISA relativi al Piemonte mostrano una riduzione della quota di studenti con punteggi insufficienti, andando nella direzione indicata dal 'nuovo quadro strategico' nel settore Istruzione e Formazione per l'Unione Europea al 2020. L'€™obiettivo, in particolare per la lettura e le scienze, viene raggiunto anche grazie ad un miglioramento dei risultati degli studenti degli istituti professionali.

Scarica l'articolo

Articolo Sisform 3/2015
INVALSI 2015: i risultati del Piemonte
di Osservatorio sul sistema formativo piemontese

Nel 2015, la rilevazione degli apprendiemnti SNV-INVALSI ha riguardato tutte le scuole del Paese, statali e paritarie. Nell'articolo si presentano i risultati degli studenti piemontesi delle classi II e V primaria, III secondaria di primo grado e II secondaria di secondo grado a confronto con quelli dei rispettivi omologhi in alcune regioni italiane.

Scarica l'articolo